Eccellenza A - Biellese-RG Ticino, il remake - I AM CALCIO VCO

Eccellenza A - Biellese-RG Ticino, il remake

Di Samina il gol del 2-1 ticinese
Di Samina il gol del 2-1 ticinese
NovaraEccellenza Girone A

La sconfitta interna con il Città di Cossato (0-2) apre di fatto la crisi del Borgaro che, con un solo punto conquistato dall'inizio del girone di ritorno, sta scivolando lontano dalle posizioni di vertice del campionato dove restano ad incrociare i tacchetti Biellese e RG Ticino in una sorta di secondo tempo del mini-campionato Covid di un paio di stagioni fa quando proprio le due contendenti erano arrivate a braccetto allo spareggio finale poi vinto dai novaresi al fotofinish. Ora al comando ci sono però i lanieri che passano come un rullo compressore anche sull'Aygreville (4-0) a conferma di uno strapotere difficilmente prevedibile dopo i primi due mesi di campionato, complicati per la formazione di Montanarelli.

Anche per i novaresi di Civeriati è un crescendo e il 3-1 inflitto all'Oleggio va parte di una tappa che, dall'arrivo del tecnico sulla panchina verdegranata, sta portando in alto i romentinesi del presidente Presta. Alle spalle del Borgaro in difficoltà preme l'Accademia Borgomanero che conquista punti sonanti sul campo difficile del Settimo (0-2) ritrovando la quarta piazza della graduatoria a spese della formazione valdostana in caduta libera. Guarda alla zona playoff anche il Volpiano Pianese che archivia il derby con il Venaria con un successo squillante (4-2) staccando la compagnia del Verbania che stilla dalla trasferta in casa dell'Alpignano ultimo in classifica un solo punto (1-1).

Pari interno per il Briga che impatta nella sfida salvezza con il Città di Baveno (2-2) uscendo nuovamente dalla zona pericolosa tante che se il campionato finisse ora gli agognini sarebbero salvi senza passare dai playout dove scivola l'Oleggio. Primo non prenderle anche tra Alicese Orizzonti e Pro Eureka che chiudono il confronto diretto che metteva in palio pesanti punti salvezza con uno 0-0 che ben racconta come abbia predominato soprattutto la paura di perdere.

Borgaro e Aygreville, è crisi profonda - Tutti i risultati del 18° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese