Eccellenza A - Big match da "X", suicidio Accademia - I AM CALCIO VCO

Eccellenza A - Big match da "X", suicidio Accademia

Menabò decisivo a Borgomanero
Menabò decisivo a Borgomanero
NovaraEccellenza Girone A

C'era grande attesa per il ritorno in campo del girone A di Eccellenza nel 2022, coincidente con la prima giornata di ritorno, perché questa prevedeva in programma il big match del "Pozzo-Lamarmora" tra le prime due della classe, la Biellese Campione d'inverno del raggruppamento e lo Stresa che seguiva i bianconeri ad una sola lunghezza di distanza. Un confronto terminato con un pareggio che testimonia quanto sarà serrata la lotta per il primo posto nella parte discendente del campionato: 1-1 in casa laniera, con Panatti a rispondere a Secci che per primo aveva portato i "Blues" avanti.

Del pareggio non ne approfitta l'Oleggio, che in casa dell'Alicese Orizzonti non riesce ad andare oltre lo 0-0 di partenza nonostante i novaresi di Ferrero con un successo avrebbero potuto riportarsi a tiro del duo che comanda la classifica. Con il Borgaro fermo per il turno di riposo e il Settimo impossibilitato a scendere in campo nel confronto interno con l'Aygreville per motivazioni sanitarie, ecco che in zona playoff era ghiotta l'occasione di allungare per l'Accademia Borgomanero, occasione sciupata con il k.o. interno con La Pianese che sfrutta la rete dell'ex Stresa Menabò per violare il "Margaroli" dopo che i rossoblu di casa hanno gettato al vento ben due occasioni dal dischetto con il doppio errore di Papa.

In fuga dalla zona playout, deciso passo in avanti del Venaria Reale che conquista l'intera posta in palio al "Galli" dove al Città di Baveno non basta il rigore di Austoni per racimolare preziosi punti salvezza (1-2). Sorride il Le Grange Trino che si impone in maniera vistosa a Roccapietra con un sonante 0-3 ai danni della Dufour Varallo mentre è un pareggio il risultato del "Pedroli" dove il Verbania, avanti con Usei, si vede rimontare dalla Pro Eureka e riesce a conquistare un punto nonostante termini la gara in doppia inferiorità numerica. Rinviata la sfida di Valdengo tra la Fulgor e il Borgovercelli.

Oleggio, occasione mancata di tornare in scia delle battistrada - Tutti i risultati della 1ª di ritorno e la classifica parziale aggiornata

Carmine Calabrese