Eccellenza A, la Biellese mette nel mirino il fuggitivo Oleggio - I AM CALCIO VCO

Eccellenza A, la Biellese mette nel mirino il fuggitivo Oleggio

Stresa, Frascoia ne fa 100 in Blues
Stresa, Frascoia ne fa 100 in Blues
NovaraEccellenza Girone A

Ancora una vittoria per l'Oleggio, che vendica con il 2-0 di campionato l'eliminazione di Coppa subita dal Città di Baveno; un successo che vale l'allungo per la compagine "orange" in vetta alla classifica, con la squadra di Ferrero che vanta ora due punti di vantaggio sulle prime inseguitrici, complice il pareggio (1-1) del "Forlano" tra Stresa e Accademia Borgomanero che segnava il ritorno in maglia borromaica di Jacopo Zenga, appena arrivato dal mercato in prestito dal Borgovercelli.

Al secondo posto (virtuale avendo già osservato il turno di riposo) risale anche la Biellese che vince a Verbania (1-3) grazie alla doppietta di Naamad e al sigilio finale dell'ex Artiglia mettendo pressione a chi comanda e scalzando dallo scranno d'onore l'Aygreville, che cade al "Vigino" dove il Borgovercelli trova i primi punti stagionali grazie alla doppietta decisiva di Canino (2-0). Scivola il Venaria che sul campo de La Pianese non va oltre l'1-1, peraltro ottenuto in rimonta.

Faticoso il successo del Borgaro che deve aspettare il 90' per vincere la resistenza opposta dall'Alicese Orizzonti, trovando addirittura il raddoppio in pieno recupero: il Borgaro in classifica appaia proprio La Pianese oltre al Settimo, rallentato nell'anticipo di sabato sera dal Le Grange Trino che strappa lo 0-0 in una gara priva di grandi emozioni. Ferma la Fulgor Valdengo per il turno di riposo, resta da registrare l'ennesimo 1-1 di giornata tra la Pro Eureka del neo tecnico Siciliano e la Dufour Varallo che consegna il primo punto ai valsesiani di Cesano ora soli sul fondo della classifica.

Il Borgaro vince nel finale - Tutti i risultati del 5° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese