Stefanazzi fa grande l'Agrano, affonda il Borgolavezzaro - I AM CALCIO VCO

Stefanazzi fa grande l'Agrano, affonda il Borgolavezzaro

Emanuele Stefanazzi, autore del 2-0
Emanuele Stefanazzi, autore del 2-0
NovaraPrima Categoria Girone A

Al terzo tentativo l'Agrano conquista la vittoria e lascia fermo al palo il Borgolavezzaro. Dopo le buone prestazioni contro Trecate e Virtus Villadossola, che avevano lasciato in eredità solo un punto, i cusiani allenati da Gianluca Lopardo vincono al "Liberazione" e scalano diverse posizioni in classifica.

Corner vincente Si gioca al "Liberazione" ma il terreno di gioco non è propriamente un biliardo e presenta, anzi, diverse zone nelle quali è difficile impostare il gioco. L'avvio è timoroso da entrambe le parti e la giornata, uggiosa e fresca, trascorre in maniera abbastanza anonima. Al 24' il match si accende all'improvviso ed è l'Agrano a dare la scossa al pubblico presente (valutabile in un centinaio scarso di presenti) con il gol che sblocca l'incontro. Stefanazzi calcia una punizione dalla fascia destra e il suo cross è un invito a nozze per Penariol che in tuffo di testa batte Martini che nulla può sulla frustata dell'ex Briga e Omegna. Il Borgolavezzaro accenna qualche timida protesta per una posizione di fuorigioco dello stesso Penariol ma l'impressione, dalle tribune, è che il difensore dell'Agrano parta in posizione regolamentare. Il gol sblocca l'incontro e sblocca anche l'Agrano che pochi secondi prima dell'intervallo raddoppia. Se in occasione della prima marcatura Stefanazzi aveva fornito l'assist vincente, stavolta si mette in proprio e scalda i cuori dei propri supporters con una rete realizzata direttamente dalla bandierina del calcio d'angolo. La parabola impressa al pallone è "magica" e sorprende il portiere del Borgolavezzaro che tenta inutilmente di deviare la sfera che si infila sotto l'incrocio dei pali e manda in estasi l'Agrano.

Brutto infortunio Sotto di due reti il Borgolavezzaro accusa il colpo e anche il rientro in campo dopo la pausa è favorevole alla squadra di casa che al 3' sfiora il terzo gol con Penariol che di testa gira un corner proveniente dalla sinistra sul palo lontano. Martini è attento e blocca il pallone tenendo in vita i suoi. Al 12' Pettinaroli ci prova dalla lunga distanza ma la sua rasoiata passa vicino al palo con Martini vanamente proteso in volo. Con il passare dei minuti l'Agrano cala il proprio ritmo e il Borgolavezzaro prova ad approfittarne per rientrare in partita. Al 19' una girata di Sorintano da centro area si spegne a fil di palo. Tre minuti dopo un colpo di testa di Guerrera viene respinto da Oglina che inizia a guadagnarsi la copertina dei minuti finali del match. Il portiere di casa, infatti, neutralizza anche un rasoterra sul primo palo di Luidelli quando il cronomentro segna 36 minuti nel corso della ripresa. Al 39' brutta tegola per l'Agrano che perde per infortunio Marco Marzoli che, sul terreno infame del Liberazione, affonda il ginocchio che si gira e lo costringe ad abbandonare il campo portato a braccia dai compagni. A lui vanno i migliori auguri della redazione di "Iam Calcio" con la speranza che l'infortunio sia meno grave di quanto si possa temere. La gara prosegue e in pieno recupero l'Agrano sfiora la terza rete con Corsico che, servito da Tacchini, impegna severamente Martini che devia in angolo. Il sipario sta quasi per calare ma prima della fine c'è ancora il tempo per un rigore a favore del Borgolavezzaro ed assegnato dal direttore di gara dopo un contatto in area tra Tucciariello e Sorintano. Oglina, che già si era guadagnato un bel voto in pagella con gli interventi precedenti, strappa un giudizio ancor miglior neutralizzando la battuta dagli undici metri di Luidelli. E' l'ultima occasione del match: l'Agrano vince e convince, il Borgolavezzaro perde ma mostra vitalità anche se la classifica, e i risultati fin qui ottenuti, sembrano indicare il contrario.

AGRANO-BORGOLAVEZZARO 2-0

Reti: 24' Penariol, 45' Stefanazzi.

Agrano: Oglina, Tucciariello, Morea, Penariol, Pettinaroli, Finetti, El Khiyati (38'st Corsico), Stefanazzi (26'st Perini), Tacchini, Longoni (32'st Marzoli, 39'st Giordanino), Piras. A disposizione Vitali, Ardizzoia, Castanò, Rossi, Lombardi. All. Lopardo.

Borgolavezzaro: Martini, Basilico, Santin (7'st Ben Slimane), Guerrera, Marangon (10'st Magnaghi), Sironi, Verzotti, Marsigliante (34'st Passarella), Sorintano, Luidelli, D. Trogu. A disposizione: Scoppa, Zanola, F. Trogu, Quattrini. All. Rimola.

Arbitro: Magliocca di Collegno.

Stefano Alessandrini

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche