Fervono i lavori in casa Sparta, il mercato porta nuove pedine - I AM CALCIO VCO

Fervono i lavori in casa Sparta, il mercato porta nuove pedine

Martella, colpo per l'attacco spartano
Martella, colpo per l'attacco spartano
NovaraCoppa Italia Dilettanti

Non si perde tempo dalle parti di Via Alcarotti nella costruzione di una squadra che possa recitare da protagonista nel prossimo campionato di Promozione, a cui la Sparta Novara si affaccia mantenendo vive le ambizioni di competere per il massimo traguardo. La rosa di Ramazzotti è tutt'altro che completa, visto che la società sta continuando a guardarsi in giro in cerca degli elementi giusti da mettere a disposizione del tecnico, ma da oggi può contare su un paio di innesti di valore in più puntellando difesa e reparto d'attacco: Isuf Pici Alessandro Martella.

Il difensore di origine albanese, classe '98, è reduce da diverse stagioni di Eccellenza indossando le casacche di Stresa (per due stagioni) ed Oleggio nell'ultimo torneo, sempre partendo da titolare. Nel suo curriculum spiccano però le stagioni in Serie D con il Gozzano e la vittoria del campionato di Promozione con il Città di Verbania che gli ha permesso di spiccare il volo verso il ritorno in Eccellenza. Un rinforzo di prestigio per la difesa della formazione spartana anche perché, pur essendo ancora relativamente giovane, Pici può già vantare un'esperienza che tornerà utile in casa bianconera.

Vecchia conoscenza del campionato di Promozione novarese è anche Martella, che si è messo in luce due stagioni orsono a Dormelletto con il quale, quasi da sconosciuto per i campionati della provincia, ha saputo impressionare siglando 12 reti che ne hanno fatto il capocannoniere stagionale dei lacuali. Milanese, nell'ultima stagione il ritorno a casa con il Casati Arcore ma il richiamo della Sparta Novara, che punta a farne uno degli elementi cardine del reparto nella prossima stagione, è stato forte.

A Novara rientra anche Klaas Anchisi, giovane attaccante classe 2002 di scuola Gozzano ma reduce dall'esperienza in prestito con il Verbania, mentre punta ad essere la sorpresa della prossima stagione Salvatore Scopelliti, fantasista che la Sparta Novara ha inserito nel proprio organico dalla defunta Academy Novara, costola della nascente nuova dirigenza, ma che ha già distillato buone giocate con il Cameri nel quale settore giovanile è nato e cresciuto: classe '99, giocatore duttile, nelle mani di mister Ramazzotti e del suo staff un prospetto che può solamente crescere.

Infine la dirigenza saluta l'entrata in società di Renzo Russo, che assumerà la carica di Direttore Generale lavorando di concerto con il Presidente Valenti sotto l'aspetto amministrativo e con il Direttore Sportivo Natale per quanto concerne il campo.

Carmine Calabrese