Torna il "Bomber del Mese Gallè", ottobre fa rima con Blanda - I AM CALCIO VCO

Torna il "Bomber del Mese Gallè", ottobre fa rima con Blanda

Il nuovo trofeo 2020-21
Il nuovo trofeo 2020-21
NovaraFocus

Fa un po' specie, in un momento in cui il calcio dilettantistico è fermo e ancora non è dato sapere quando riprenderà, assegnare un premio per una stagione appena cominciata ma il "Bomber del Mese" per IamCalcio è ormai una tradizione e anche quest'anno, pur se tra molte difficoltà, ci accompagnerà durante tutto l'arco della stagione ancora brandizzato da Gallé di Galliate per quello che è ormai diventato un binomio in tema di goleador. Si parte da ottobre, mese a cui sono stati sommati i dati dell'ultima settimana del mese precedente, e a poter festeggiare il primo alloro stagionale sarà Mario Blanda, trascinatore e miglior marcatore di una Sparta Novara che detiene lo scettro di squadra con la miglior partenza nel campionato di Promozione.

Il vincitore   Non è una prima assoluta per la compagine bianconera novarese che ha già potuto festeggiare nell'aprile 2017 con l'allora centravanti Repossini, ma quella di Blanda è una vittoria che va forse oltre il mero dato statistico e racconta di una squadra che, trascinata dai gol del suo miglior marcatore (addirittura quattro nella roboante vittoria sul Bulé Bellinzago), si è riscoperta possibile protagonista in un girone agguerrito in cui mai era partita così bene. Sei le reti totali per l'attaccante spartano e la sensazione che in questa categoria sia quasi immarcabile quando parte in velocità nello spazio. Complimenti Mario!

Sul podio  In quest'avvio di stagione la Serie D ha giocato più gare di tutti e non è quindi una sorpresa trovare sul podio un attaccante del Gozzano, anche perché entrambi i giocatori utilizzati più spesso da mister Soda hanno avuto un approccio con l'ambiente più che positivo. Il meglio lo sta dando l'ex Piacenza Youssouph Cheikh Sylla che nelle prime sei giornate ha messo a segno cinque reti mettendo assieme 584 punti bomber che gli sono bastati per precedere di un nulla (581 punti) l'attaccante del Momo Francesco Grieco che si posiziona al terzo posto dopo essere andato in rete in tutte e quattro le gare giocate dalla formazione di Miserotti in quest'avvio di stagione che ha proiettato i novaresi in vetta alla classifica di Prima categoria.

In top ten  Strettissime le distanze tra le prime cinque posizioni perché a soli due punti di distanza si posizionano altri due cannonieri, Niccolò Colombo del RG Ticino e Diego Allegretti del Gozzano, con il primo che conquista la quarta piazza grazie al miglior coefficente dell'Eccellenza rispetto alla Serie D. Colombo, già vincitore a dicembre nella scorsa edizione, ha spremuto cinque reti dalla prime sei gare stagionali mentre Allegretti ha segnato meno del compagno di reparto arrivato sul podio ma sono stati spesso gol pesanti perché tre delle quattro reti messe a segno in maglia cusiana sono risultati decisivi. Stefano Mancuso ha bagnato il suo esordio nel calcio novarese con la casacca dell'Accademia Borgomanero entrando subito nella classifica dei bomber mensili con il sesto posto mentre il giovane Alessandro Colombo è una delle tante note liete del Verbania con cui sta dimostrando una capacità in zona gol che a molti era sfuggita nella sua prima apparizione in biancocerchiato nell'annata di D. All'ottavo posto non ha certo bisogno di presentazioni Klejdi Hado che ha esordito in Prima categoria con la maglia del Feriolo mettendo a segno nelle prime quattro uscite sette reti, una doppietta e una tripletta a Comignago. Lo Stresa è stata la squadra che ha giocato più di tutti in quest'inizio di stagione, sette volte, e a beneficiarne è stato Jacopo Zenga che ha conquistato la nona posizione precedente Orlando Held che chiude la top ten con 490 punti bomber e il sorriso dei tanti tifosi del Carpignano che si godono un'altra delle sensazioni di questo scorcio di campionato in Prima categoria, capace di sei reti e già due doppiette. 

Dalla 11 alla 20  La prima decade è stata aperta dalla Promozione, lo stesso succede con la parte destra della classifica dove primeggia Marco Fernandez, trascinatore di un Vogogna che in pochi potevano pensare così performante dopo la difficile annata conclusa dal Coronavirus, che è valsa la salvezza a tavolino per la compagine ossolana. Al 12° posto si conferma attaccante da Eccellenza Matteo Cerutti, che con i suoi gol ha retto le sorti dell'Oleggio nelle prime giornate di campionato; scendiamo di un gradino ed ecco spuntare la consueta figura di Matteo Primatesta che, all'alba dei 41 anni festeggia le 500 reti in carriera che valgono molto più di un 13° posto in classifica. Presenza costante è anche quella di Roberto Salzano, che sta cominciando a carburare anche in maglia Blues mentre nonostante le peripezie vissute dal Bulé Bellinzago che ha già cambiato tecnico non manca di fornire la sua presenza Filippo Capacchione che arpiona un onorevole 15ª piazza. Chi ha cominciato la stagione come meglio non avrebbe potuto è Alessandro Perini che, nel viaggio tra Omegna e Verbania, si sta riscoprendo anche bomber con tre reti (di cui una decisiva) nelle prime sei giornate di campionato che gli garantiscono medie realizzative mai toccate in carriera. Alla posizione 17 salutiamo con piacere il ritorno di Alessio Meleleo, che occupa la casella dell'attaccante in casa Comignago dopo aver scelto di vivere una stagione nel calcio amatoriale ma non avrà vita semplice nella corsa al trono dei bomber di Prima categoria dove sono in tanti a puntare in alto come Elia Carfora che con la casacca del Trecate occupa la 18ª posizione assoluta della classifica di ottobre frutto soprattutto della tripletta che ha schiantato il Borgolavezzaro alla 3ª giornata. Chiusura altissima per la prima classifica del "Bomber del mese Gallè" 2020-21 perché Antonino Bonura dello Stresa (19°) e Filippo Pietro Rossi del RG Ticino, rispettivamente con 315 e 311 punti bomber, sono riusciti per il rotto della cuffia ad inserire nella prima ventina stagionale a conferma che la corsa è stata serratissima.

La classifica di ottobre:

1 Blanda - Sparta Novara - PRO 612
2 Sylla - Gozzano - D 584
3 F. Grieco - Momo - Prima  581
4 N. Colombo - RG Ticino - ECC 579
5 Allegretti - Gozzano - D 579
6 Mancuso - Accademia Borgomanero - ECC 546
7 A. Colombo - Verbania - ECC 542
8 Hado - Feriolo - Prima 537
9 Zenga - Stresa - ECC 507
10 Held - Carpignano - Prima 490
11 M. Fernandez - Vogogna - PRO 488
12 Cerutti - Oleggio - ECC 437
13 Primatesta - Virtus Villadossola - Prima 383
14 Salzano - Stresa - ECC 373
15 Capacchione - Bulé Bellinzago - PRO 352
16 Perini - Verbania - ECC 340
17 Meleleo - Comignago - Prima 332
18 Carfora - Trecate - Prima 320
19 Bonura - Stresa - ECC 315
20 Rossi - RG Ticino - ECC 311

Carmine Calabrese