Il Piemonte sferzato dal maltempo, calcio già in ginocchio - I AM CALCIO VCO

Il Piemonte sferzato dal maltempo, calcio già in ginocchio

Il Boroli completamente allagato
Il Boroli completamente allagato
NovaraFocus

Aumentano di ora in ora i rinvii delle gare causati dal maltempo e dettati non solamente dai campi impraticabili ma anche dalle difficili condizioni delle vie di comunicazione che in molti casi non permettono alle squadre di raggiungere in sicurezza i luoghi deputati come sede degli eventi. Una situazione sicuramente straordinaria vista la quantità d'acqua cadute nella giornata di venerdì e nella notte di sabato, ma che è stata capace di mettere in difficoltà il carrozzone del calcio dilettantistico provinciale che si era appena rimesso in moto.

Tante partite della seconda giornata di Eccellenza, Promozione e Prima categoria non si giocheranno nella giornata di domani, e anche alcune del primo turno di Seconda e Terza categoria, con l'interno girone del Vco rinviato a domenica 1 novembre (quando il calendario avrebbe previsto una sosta) e l'avvio ufficiale della stagione che partirà di fatto domenica prossima con la seconda giornata.

Proprio il Verbano-Cusio-Ossola è risultata la zona più colpita dalle precipitazioni, come dimostrano i rinvii di Omegna-Juventus Domo Piedimulera-Sizzano del girone A di Promozione, di Ornavassese-Feriolo del girone A di Prima categoria oltre all'impossibilità di accedere al "Boroli" di Gravellona Toce ricoperto da un fiume d'acqua con il conseguente rinvio di Gravellona San Pietro-Armeno, big match che avrebbe dovuto aprire il programma stagionale del girone A di Seconda categoria. Sempre in Seconda semaforo rosso per Megolo-Romagnano Mergozzese-Bettole.

Non è stata però risparmiata nemmeno la Bassa Novarese e la zona confinante del Vercellese dove il maltempo ha reso necessario il rinvio di Borgovercelli-La Pianese del girone A di Eccellenza e la sfida di Prima categoria tra Borgolavezzaro Fomarco Don Bosco, oltre ai match di Seconda B River Sesia-Gaglianico Olimpia Sant'Agabio-La Cervo. Non giocherà nemmeno il Romagnano femminile che avrebbe dovuto esordire sul campo del Piemonte Sport.

La situazione resta in divenire, come dimostra l'ultimo rinvio in ordine tra Città di Cossato Vogogna, ma si spera che la tregua concessa dalla pioggia nelle ultime ore renderà possibile al resto del programma settimanale di essere completato per intero.

Carmine Calabrese