Sparta Novara, un jolly tra difesa e centrocampo l'ultimo colpo - I AM CALCIO VCO

Sparta Novara, un jolly tra difesa e centrocampo l'ultimo colpo

Midali alla Sparta, accordo trovato
Midali alla Sparta, accordo trovato
NovaraCalcioMercato Dilettanti

Ha accettato di scendere in Promozione dopo tanti anni di Eccellenza Andrea Midali, e l'ha fatto anche per rilanciare una carriera che negli ultimi passaggi non è stata così fortunata. Ma per farlo ha scelto un porto sicuro come la Sparta Novara che, nella prossima stagione, conta di essere una mina vagante per tutti. 

Centrocampista centrale che fa del senso di posizione una delle sue doti migliori, Midali ha saputo ritagliarsi uno spazio anche giocando al centro della difesa scoprendosi giocatore polivalente e adatto per tutte le occasioni; nell'ultima stagione, giocata a metà tra Trino e Baveno (8 presenze nel vercellese, 6 in riva al lago Maggiore dove è arrivato a dicembre), non ha trovato le giuste alchimie per diventare un punto fermo delle due squadre ma non ha perso la stima di Sandro Testa che l'ha visto esordire ai tempi del Varallo e Pombia e che l'ha richiamato in bianconero fornendogli l'occasione di rimettersi in gioco, occasione che il giocatore non si è lasciato sfuggire.

Intanto in casa novarese si pensa anche a sfoltire una rosa che, con il rientro dei tanti prestiti dell'ultima stagione, era lievitata a dismisura e come da tradizione della società spartana, sta mandando i proprio giovani a fare esperienza altrove per poi eventualmente richiamarli alla base: due classe 2001, il difensore Francesco D'Elia di rientro dal prestito a Sizzano e il portiere Mattia Pitta sono stati dirottati alla Turbighese mentre l'Olimpia Sant'Agabio, che ha riconfermato Aurelio Zottola già tra le fila delle "rane" in questa stagione, ha rilevato anche il centrocampista classe '99 Michele TricaricoInfine Stefano Verzotti, difensore anche lui del '99 nell'ultima stagione impegnato con la Sanmartinese, è in procinto di trasferirsi al Borgolavezzaro.

Carmine Calabrese