Coronavirus, Ibrahimovic:"Voglio aiutare l'Italia in questa emergenza" - I AM CALCIO VCO

Coronavirus, Ibrahimovic:"Voglio aiutare l'Italia in questa emergenza"

ItaliaRubriche

Da oggi il Coronavirus (COVID-19) ha un nemico in più: Zlatan Ibrahimovic. Il bomber svedese del Milan ha pubblicato un videomessaggio con il quale ha sottolineato la sua intenzione di voler aiutare l'Italia a combattere questa emergenza.

Queste le parole di Zlatan: L'Italia mi ha sempre dato tanto, ed in questo momento drammatico voglio fare qualcosa di concreto per aiutarla. Insieme alle persone che lavorano con me, abbiamo deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas".

"Sfrutto la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone possibili. Conto sulla generosità dei miei colleghi, di tutti gli sportivi professionisti e di chi ha voglia di dare un piccolo o grande contribuito in base alle proprie possibilità, per dare un calcio a questo virus", aggiunge l'attaccante.

"La questione è serie, c'è bisogno di un aiuto che non sia solo un videomessaggio. Dobbiamo aiutare medici e infermieri che lavorano senza sosta, ogni giorno, per salvarci la vita. Oggi siamo noi a tifare per loro. Diamo un calcio al Coronavirus, insieme, per vincere questa partita".

Ibra conclude poi nel suo stile, nel tentativo di strappare un sorriso: "Se il virus non va da Zlatan, Zlatan va dal virus".

Giuseppe Fragola

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic