Il Verbania ha scelto Cotta - I AM CALCIO VCO

Il Verbania ha scelto Cotta

Corrado Cotta guiderà il Verbania
Corrado Cotta guiderà il Verbania
VcoSerie D Girone A

E' una vecchia conoscenza del calcio novarese il tecnico scelto per guidare il Verbania nella seconda parte di stagione, essendo stato Corrado Cotta in passato allenatore della Castellettese quando la squadra ticinese militava in Serie D. Un'esperienza svolta in due ripresa, la prima nella stagione 2001-02 e la seconda in quella 2006-07, attorno alle quali il tecnico comasco ha costruito una carriera di assoluto livello in panchina con puntate anche nel calcio professionistico, dove ha allenato (sempre in Serie C2) sia il Como che la Pro Sesto. E poi tanta Serie D, tra Oggiono e Verbania, passando per Seregno, Solbiatese, Vigevano, Caronnese, Novese e Inveruno prima di accettare in questa stagione la panchina del Verbania.

Negli ultimi anni Cotta ha eletto la Puglia a proprio domicilio di adozione, diventando responsabile del settore giovanile di società di prima fascia come Fidelis Andria e Bari. Proprio in Puglia, a San Severo, il tecnico aveva cominciato la stagione ricoprendo il ruolo di direttore tecnico ma il richiamo del campo è stato più forte e la chiamata del Verbania ha trovato terreno fertile per attecchire.  “Di esperienze – data l’età – ne ho vissute molte, e da ciascuna ho imparato qualcosa. E’ inutile elencarle tutte, è bene però ricordare che mi hanno aiutato a dare un senso a questa professione, confermando che la programmazione porta risultati, mentre l’improvvisazione crea situazioni spiacevoli, per rapporti che si interrompono e risultati non consoni alle aspettative. Di conseguenza confermo che improvvisare nel calcio non è consigliabile. Cito Oggiono Calcio e Solbiatese Calcio, due società che ho avuto la possibilità di allenare con una programmazione triennale raggiungendo gli obiettivi prefissati. Cito anche il Sud Italia, Fidelis Andria come Direttore Tecnico e Bari come Responsabile Settore Giovanile: qui il calcio è l’argomento nel quotidiano di tutti, si vive per la squadra. Sono state esperienze professionali decisamente forti, con risvolti a volte anche negativi che comunque sono risultate formative” queste le prime parole del nuovo tecnico biancocerchiato. “Ringrazio la società per questa opportunità, sono molto contento e motivato nell’iniziare questo nuovo incarico e sono pronto a portare anche le mie idee ed esperienze al gruppo di lavoro. Sono consapevole del fatto che per raggiungere l’obiettivo prefissato abbiamo il tempo e le qualità per farlo”.

La società, dal canto suo, accoglie l'allenatore come le parole del direttore generale Jacopo Anessi che conferma il ritorno di Vono alla guida della Juniores nazionale dopo l'esperienza delle due gare in panchina da traghettatore della prima squadra: “Abbiamo scelto Corrado Cotta tra tanti profili analizzati perché lo riteniamo adatto a questo gruppo di giocatori ed alla situazione di classifica nella quale ci troviamo, sappendo anche che è un mister con attitudine alla crescita dei giovani. Lavorerà sicuramente bene anche con Domenico Vono, mister della nostra Juniores, che va ringraziato per il lavoro svolto in questa settimana di transizione”.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:VERBANIA Serie D Girone A