Promozione girone A - Il Briga allunga, crisi Piedimulera - I AM CALCIO VCO

Promozione girone A - Il Briga allunga, crisi Piedimulera

Cataldo, grande protagonista a Briga
Cataldo, grande protagonista a Briga
NovaraPromozione Girone A

Si temevano molti rinvii sui campi di Promozione ma, di fatto, le uniche partite che non si sono giocate sono quelle di Varallo Sesia, con la Dufour che deve momentaneamente rinunciare a ricoprire un primo posto in classifica che non ha potuto difendere, e quella di Sizzano dove l'Arona era chiamato a cercare punti salvezza pesanti.

Domenica da incorniciare per il Briga che batte la Juventus Domo (2-0) blindando un primato in classifica che per la compagine agognina sa di storia: la formazione di Ramazzotti si estranea da sola in vetta al girone con il solo Vigliano nei pressi ad inseguire dopo il successo di misura conseguito dai biellesi sull'Omegna, con Federico Lanza a firmare la rete decisiva per la vittoria della formazione di Ariezzo. Convincono sempre di più le prestazioni di Bulè Bellinzago e Sparta Novara, ormai ad un passo dal provare l'assalto alle posizioni che contano: i gialloblu di Colombo si sbarazzano del Vogogna (2-0) grazie alle marcature di Monzani e Pescarolo, i bianconeri di Zanardi ribaltano l'iniziale vantaggio del Valduggia ottenendo a Borgosesia un successo di platino che permette loro di scalzare proprio i vercellesi di Arbellia.

In zona salvezza vive uno psicodramma il Piedimulera sul neutro di Arona dove gli ossolani sono stati costretti a migrare per evitare la sospensione della gara: un Città di Cossato in palese difficoltà di risultati passa con Scarlata allontanandosi dalla zona rossa e facendo sprofondare la formazione di Poma, alla sesta sconfitta nelle ultime nove di campionato. Pareggio senza reti a Dormelletto dove i padroni di casa e il Bianzé si accontentano di fare un passetto verso una quota salvezza che ora però appare un po' più lontana.

Si rilancia il Città di Cossato - Tutti i risultati delle gare giocate nell'11° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese