Seconda categoria A - Monologo Veruno, ora comincia la fuga - I AM CALCIO VCO

Seconda categoria A - Monologo Veruno, ora comincia la fuga

L'Armeno ferma la corsa del Gravellona
L'Armeno ferma la corsa del Gravellona
NovaraSeconda Categoria Girone A

Il testa-coda tra Romagnano e Veruno lancia la squadra di Morosini da sola in vetta alla classifica con un rotondo successo (0-3) che permette ai biancorossi di approfittare del pareggio maturato ad Armeno tra i padroni di casa e il Gravellona San Pietro (1-1), con i tocensi che devono così abbandonare il percorso netto e guardarsi dall'attacco della Varzese, capace di andare a vincere largamente a Mergozzo (0-3) e di affiancare la formazione di Agostini al secondo posto.

Il terzetto che sta dominando il campionato allunga in classifica sulle inseguitrici che non riescono a portare a casa punti pesanti; detto del pareggio dell'Armeno, la giornata ha sorriso ancor meno alla Voluntas Suna che è stata sconfitta a domicilio dal San Maurizio (0-1) che, con questo successo, si riporta a ridosso della zona playoff dove ritrova la Dinamo Bagnella, avversaria di tutta la scorsa stagione che si è fatta raggiungere a tempo scaduto da un rigore di Iurlaro a Castelletto Ticino (2-2).

Non decolla la stagione di Crodo e Maggiora, che stanno faticosamente cercando di restare lontani dalle posizioni pericolose della classifica: il 2-2 non accontenta né i padroni di casa né i novaresi ma è un passo avanti verso l'obiettivo salvezza, come quello compiuto dal Casale Corte Cerro che, vincendo con il Riviera d'Orta (3-2), si allontana dalle difficoltà in cui resta invischiata appieno la compagine di Castello, giunta ormai alla quarta sconfitta consecutiva.

San Maurizio, vista sui playoff - Tutti i risultati del quinto turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche