Verbania, stretto il pari in Versilia: con il Seravezza è 1-1 - I AM CALCIO VCO

Verbania, stretto il pari in Versilia: con il Seravezza è 1-1

Mister Galeazzi
Mister Galeazzi
VcoSerie D Girone A

Bisognava rispondere sul campo ai tanti cambiamenti che si stanno rincorrendo nella stanza dei bottoni verbanese e il pareggio maturato sul campo del Seravezza, in una trasferta tutt'altro che agevole, lascia l'impressione che a Verbania si voglia veramente cambiare pagina. La classifica piangeva prima della gara e non è migliorata di molto dopo l'1-1 in casa versiliana ma la sensazione è che la scintilla all'interno dello spogliatoio di Galeazzi sia scoccata e che già dalle prossime uscite si vedrà un Verbania diverso, più convincente, sulla falsa linea di quella che avrebbe meritato di più di uno striminzito punto in casa del Seravezza.

Rigore evitabile E' un Verbania diverso nello spirito quello che mister Galeazzi manda in campo in Versilia e i primi minuti della trasferta toscana lasciano ben sperare i tifosi che si sono sobbarcati una delle trasferte più lunghe della stagione. Dopo pochi secondi Artiglia si rende subito pericoloso con una fuga sul fianco destro che termina con una conclusione che sfila non molto a lato dei pali difesi da Mazzini. L'occasionissima per il vantaggio capita però al 20' sui piedi di Musso: il centrocampista (premiato al termine della partita come "man of the match") recupera palla sulla trequarti e lascia partire una sassata che si stampa sull'incrocio dei pali. Il pressing ospite è evidente ma così facendo il Verbania offre il fianco alle ripartenze della squadra di Vangioni, che si presenta pericolosamente dalle parti di Russo: al 27' Frugoli salta secco Gatti e lascia partire un cross che taglia tutta l'area di rigore senza che nessuno riesca ad intervenire, al 33' sortita di capitan Granaiola che si fa tutto il campo senza trovare opposizione ma davanti al portiere verbanese mette a lato. Il match cambia al 36' quando Gatti atterra in area Frugoli venendo condannato dal direttore di gara alla massima punizione: dal dischetto Grassi è di ghiaccio e porta in vantaggio il Seravezza. La reazione del Verbania è furente, al 42' Ibe si trova sui piedi a portiere battuto la palla per il pareggio ma come troppo spesso ultimamente gli capita sbaglia, calciando incredibilmente oltre la traversa.

All'arrembaggio! Sembra l'ennesima beffa di questo campionato per il Verbania che in avvio di ripresa rischia di capitolare nuovamente all'8', venendo salvato da Russo che alza il colpo di testa dell'attaccante avversario oltre la traversa. Al 9' però Ibe si fa perdonare quest'avvio di stagione in chiaro scuro, l'elevazione è buona sul cross di Ottina e l'impatto con la sfera manda il pallone alle spalle di Mazzini per l'1-1. Galeazzi non si accontenta perché si accorge che il suo Verbania può tornare a casa sventolando la bandiera dei tre punti e inserisce forze fresche per provare a ribaltare completamente il match; al 21' Colombo va vicinissimo a trovare la rete del vantaggio ripetendosi al 23', quando prima lui e poi Gatti non riescono a spingere la palla in fondo al sacco. Ci prova anche Gambino al 42' ma la porta toscana è stregata e il Verbania si deve accontentare di un punto che muove la classifica biancocerchiata ma lascia i lacuali invischiati in piena zona playout.

SERAVEZZA-VERBANIA 1-1

Reti: 37' Grassi rig. (S); 9'st Ibe (V).

Seravezza (5-3-2): Mazzini, Maccabruni, Moussafi, Granaiola, Andrei, Giordani, Bedini, Bortoletti (40' Lucaccini) Frugoli (21'st Bongiorni) , Grassi (37'st Djibril) Podestà (28'st Nelli). A disposizione: Petroni, Valori, Nannipieri, Fall, Latini. All. Vengioni.

Verbania (5-3-2): Russo, Fortis, Ottina, Bellini, Pezzati, Gatti, Cecon (43'st Lonardi) Musso, Ibe (15'st Colombo), Margaroli (37'st Gambino), Artiglia. A disposizione: Savoini, Piraccini, Corio, Manti, Austoni, Ramponi. All. Galeazzi.

Arbitro: Arcidiacono di Acireale. (Assistenti: D’Ascanio di Roma, Almanza di Latina).

Note: Ammoniti Giordaniper il Seravezza, Gatti e Ottina per il Verbania.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:VERBANIA Serie D Girone A