Omegna - Novara 0-3 al "Liberazione" - I AM CALCIO VCO

Omegna - Novara 0-3 al "Liberazione"

Massara controlla l'avanzata di Bianchi
Massara controlla l'avanzata di Bianchi
NovaraSerie C

E' terminata col punteggio di 3 a 0 per il Novara l'amichevole disputata al "Liberazione" di Omegna fra gli azzurri ed i rossoneri padroni di casa che partono con grandi ambizioni nel campionato di Promozione. Per mister Banchieri un'occasione per dare minutaggio a tutti i suoi uomini (dal primo minuto sono stati schierati 11 giocatori che non hanno disputato Novara-Juve), per Davide Tabozzi invece un test per mettere alla prova la resistenza e lo spessore della sua squadra, visto che probabilmente almeno 8/9 undicesimi della formazione iniziale è quella che si può considerare l'undici base del team omegnese.

Primo tempo a reti bianche  Le reti, tutte nella ripresa, sono state siglate da Schiavi su un rigore da lui precedentemente guadagnato al secondo minuto; Paroutis e Buzzegoli nel giro di due minuti a cavallo fra il 12' ed il 14', hanno rimpolpato il punteggio chiudendo la contesa. L'Omegna si è schierato con un 4-3-3 in cui i due attaccanti esterni si sono disimpegnati molto più in basso del solito, formando così un compatto 4-5-1 che ha lasciato il solo Hado (nuovo acquisto di grido per i cusiani) a presidiare l'attacco. Il Novara ha risposto con le consuete linee a 4 e a 3 fra difesa e centrocampo, lasciando parecchia fluidità e libertà nei movimenti al trio d'attacco Kanis, Peralta e Paroutis. In grande evidenza, prima dell'infortunio che l'ha estromesso dalla gara (scontro con Paroutis), il giovane portiere Marzoli che stava dando filo da torcere agli attaccanti azzurri con diversi interventi non banali. Squadre a riposo sullo 0-0, un risultato di prestigio per l'Omegna che però, già al 2' della ripresa, ha dovuto lasciare il passo per un atterramento che ha causato il penalty, guadagnato e trasformato da Nico Schiavi. Da lì in poi, il Novara ha trovato molta più facilità nello sfondare nella trequarti avversaria, rendendo più consistente il punteggio finale.

OMEGNA - NOVARA 0-3

Reti: 2'st Schiavi, 12'st Paroutis, 14'st Buzzegoli

Omegna (4-3-3): Marzoli (36' Di Maio); Racis (15'st Pontiroli), Massara, Iob, Sistino (17'st Molinari); Perini A., Ciana (15'st Perini L.), De Ponti (1'st Cabrini); Elca, Hado, Comparoli. A disposizione: Legnani, Lomazzi. All.: Tabozzi.

Novara (4-3-2-1): Benedettini (31' Marchegiani; 16'st Marricchi); Barbieri (16'st Cassandro), Zacchi (16'st Pogliano), Tartaglia (16'st Sbraga), Visconti (16'st Cagnano); Schiavi (16'st Collodel), Buzzegoli (16'st Fonseca), Petricci (16'st Bianchi); Peralta (16'st Gonzalez), Kanis (30' Caricati; 16'st Piscitella); Paroutis (16'st Bortolussi). All.: Banchieri.

Stefano Calabrese

Leggi altre notizie:OMEGNA NOVARA Serie C