Verbania in Serie D, alla presentazione è già amore con la città - I AM CALCIO VCO

Verbania in Serie D, alla presentazione è già amore con la città

Il Verbania è pronto alla nuova stagion
Il Verbania è pronto alla nuova stagion
VcoSerie D

La tribuna stracolma dello stadio "Pedroli" fa da cornice alla presentazione del Verbania che, al termine del primo allenamento sull'erba di casa, si presenta a tifosi e città per cominciare il proprio cammino nella Serie D 2019-20. Un inizio con il piede giusto per i colori biancocerchiati con il presidente Elio Del Monaco a fare gli onori di casa, alla presenza del Sindaco della cittadina lacuale Silvia Marchionini, accompagnato dal direttore generale Pietro Fassoli e dal direttore sportivo Giovanni Serao.

Il saluto del Sindaco a squadra, dirigenza e tifosi apre la presentazione: "Devo portare i complimenti della città al direttivo, che ha saputo risanare la società e portare la squadra a giocare un campionato importante come la Serie D. Una squadra che gioca in Serie D ha bisogno di sostegno, sia dalla città che dall'amministrazione comunale: l'augurio è che questa squadra "green" sappia onorare la maglia gloriosa del Verbania". 

Il tema della vicinanza della gente alla squadra viene ripreso anche dal presidente Del Monaco che, esauriti i ringraziamenti verso la dirigenza che accompagna il lavoro svolto a favore del Verbania e verso i tanti sponsor che sostengono le attività della società, si focalizza sull'affluenza dei tifosi allo stadio "Pedroli" anche in una giornata in cui non sono previste partite: "Il nostro successo più grande è stato sicuramente quello di rivedere così tanto pubblico di Verbania tornare allo stadio a sostenere la squadra. Ora il nostro dovere e la nostra responsabilità, al di là della categoria, sarà quello di onorare il nome della città di Verbania non solamente sul campo ma anche sugli spalti, accogliendo le altre tifoserie nel miglior modo possibile. L'etica sarà la stella polare della nostra conduzione e a tal riguardo i primi ringraziamenti devono andare a Luigi Pedretti, perché se il calcio a Verbania ha potuto ritornare a certi livelli il merito è principalmente suo, a mister Frino che ha condotto la squadra nella scorsa stagione conquistando la Serie D e al quale vanno gli auguri di fare bene altrove com'è riuscito a fare qui a Verbania, e a quei giocatori che per motivi diversi sono andati a giocare da altre parti ma che resteranno nella nostra storia".

Di spessore tecnico l'intervento di Fassoli appoggiato da Serao, che non chiudono la porta al mercato ma che hanno già pianificato la prima parte della stagione biancocerchiata, che vedrà la squadra di mister Galeazzi affrontare (sempre al Pedroli) prima la Pro Patria giovedì 1 agosto, poi il Como sabato 3 e infine il Chieri, formazione torinese che con tutta probabilità finirà nello stesso girone di Serie D del Verbania, domenica 4. Le altre amichevoli che accompagneranno la preparazione della formazione lacuale verranno ufficializzate nei prossimi giorni ma già si parla di possibili impegni contro società professionistiche importanti.

Il culmine della presentazione è però, come solitamente succede, la "chiamata" di staff tecnico e giocatori a salire sulle gradinate della tribuna in mezzo al pubblico: oltre a Sergio Galeazzi in qualità di tecnico, lavoreranno a Verbania Carlo Montalto (preparatore atletico), l'istituzione Andrea Moriggia (preparatore dei portieri), Mauro Bernasconi (massaggiatore e massoterapista) e Fizazi Abdelhadi (collaboratore tecnico).

Questa la rosa del Verbania per la stagione 2019-20:

Portieri:

Giovanni RUSSO ('92, confermato), Federico STROLA ('01, Pro Vercelli).

Difensori:

Fabio BORGOTTI ('01, Juniores Verbania), Fabrizio DELLA VEDOVA ('02, Accademia Verbania), Giovanni FORTIS ('97, confermato), Federico GATTI ('98, confermato), Alessandro OTTINA ('00, Accademia Borgomanero), Luca PANZANI ('99, Arzignano Valchiampo).

Centrocampisti:

Cristian BELLINI ('93, Ostia Mare), Giacomo CECON ('01, Savona), Michael CORIO ('87, confermato), Andrea MARGAROLI ('00, Novara Berretti), Marco MUSSO ('96, confermato), Andrea PIRACCINI ('91, confermato).

Attaccanti:

Edoardo ARTIGLIA ('99, confermato) Gianluca AUSTONI ('94, confermato), Carlo BOTTAZZI ('01, Stresa), Roberto COLOMBO ('97, Castellanzese), Davide RAMPONI ('97, confermato).

Alla squadra si uniranno in questo periodo di preparazione altri tre giovani in prova, Matteo REALE ('00, difensore centrale ex Cuneo), Diakhoumpa PAPA ELHADJI ('00, difensore centrale ex Alassio) e Giacomo SCAGLIONE ('01, attaccante ex Pro Patria).

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:VERBANIA Serie D