Omegna, colpo Ciana: "Voglio tornare a divertirmi" - I AM CALCIO VCO

Omegna, colpo Ciana: "Voglio tornare a divertirmi"

Lucio Ciana passa all'Omegna
Lucio Ciana passa all'Omegna
VcoCalcioMercato Dilettanti

La consegna delle chiavi del centrocampo a Lucio Ciana non è mai una scelta sbagliata e ad Omegna non si sono certo fatti pregare quando si è materializzata la possibilità di vestire il centrocampista ex Verbania di rossonero, consegnando a Davide Tabozzi l'ennesimo pezzo da novanta di una ricostruzione che porta la formazione cusiana in prima fila per il prossimo campionato di Promozione.

La voglia di rinascita di Ciana dopo una stagione in chiaro scuro a Verbania per via degli infortuni si sposa alla perfezione con la necessità di ripartire che si respira al "Liberazione", con il nuovo corso targato Bellosta a promettere una stagione esaltante alla tifoseria omegnese. "Omegna è una delle piazze storiche di questa zona - sono le prime parole rossonere di Ciana -, qui si è giocato anche la Serie C e quindi non è stato difficile per me optare per una possibilità così affascinante. Conosco bene il presidente Bellosta dai tempi in cui collaborava con lo Sporting Bellinzago, c'è sempre stata una stima reciproca e sono stato più che felice di accettare la sua proposta visto che assieme a Valter Zanni mi ha voluto fortemente".

Un'avventura che per Ciana significa tante ambizioni di ben figurare nel prossimo campionato: "Non ho mai fatto la Promozione ma so che l'Omegna ha fatto degli sforzi importanti sul mercato per ben figurare, giocatori come Hado, Tornatora, Cantoni e Massara possono far lievitare le quotazioni di questa squadra anche se poi sarà sempre il campo ha decidere chi avrà avuto ragione e chi meno. Le basi ci sono, la volontà del presidente e della dirigenza anche, bisogna lavorare e conoscersi bene con il mister che non ho mai avuto ma che mi è sempre piaciuto da avversario. Per quel che mi riguarda punto a riprendermi il prima possibile dall'infortunio e conto di essere a disposizione per l'avvio del campionato: speriamo di fare una bella annata perché anche a livello personale ho voglia di tornare sul campo e di correre dietro al pallone, nonostante l'età è rimasta la stessa di quando ero ragazzino".

Ciana avrebbe potuto ripartire dalla Serie D con il Verbania ma nel giocatore non c'è rammarico per non essere potuto rientrare in campo vestendo i colori biancocerchiati: "Ognuno fa le proprie valutazioni, mi rimane un po' di dispiacere perché giocare un altro anno in Serie D, che è un campionato molto affascinante, mi sarebbe piaciuto però essere giunto ad Omegna per me non è un ripiego, anzi: vedo gli sforzi per allestire una squadra competitiva, che possa lottare per il vertice, e quindi il mio obiettivo diventa quello di dare una mano in questa piazza per puntare il più in alto possibile".

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:OMEGNA CalcioMercato Dilettanti