Borgosesia-Stresa 1-0, Vitiello avvicina alla salvezza i granata

Il Borgosesia festeggia il gol
Il Borgosesia festeggia il gol

Una rete di Vitiello ad un quarto d’ora dal novantesimo regala una vittoria importantissima al Borgosesia e riduce al lumicino le speranze di salvezza dello Stresa; un successo in piccola parte rovinato dai risultati degli altri campi che hanno visto tutte le dirette concorrenti della formazione di Didu ottenere i tre punti in palio, per gli ospiti l’unica possibilità è vincere le ultime due partite più il recupero contro il Bra per approdare ai play-out.

La pressione iniziale dei granata non sblocca la partita I due allenatori schierano le loro squadre con lo stesso schema di gioco, un 4-4-2 che si differenzia solo per le diverse caratteristiche degli esterni di centrocampo che per i padroni di casa sono molto più votati a offendere, il Borgosesia parte forte, ci provano Pagliaro, Vitiello e soprattutto Ravasi al 10’ il cui diagonale fa la barba al palo, al 17’ bella iniziativa di Panatti che serve Pagliaro che da buona posizione calcia alle stelle, il primo squillo dello Stresa è una punizione insidiosa di Scienza in mezzo all’area valsesiana respinta con i pugni da Del Frate. Poco da segnalare nel finale di tempo, un colpo di testa di Ravasi alto e un destro di Castelletto a lato non preoccupano Barantani.

Gol (quasi) salvezza per il Borgosesia e (quasi) condanna per lo Stresa Ripresa dai ritmi più bassi con il Borgosesia che fatica a tessere le trame di gioco di inizio match, sono i granata comunque ad avere la chance per andare in vantaggio al 14’ con Barantani che si oppone con bravura ad un diagonale di Vitiello, sul prosieguo dell’azione su un rinvio sbagliato della difesa dello Stresa Pagliaro centra un clamoroso palo. Lo Stresa si fa vedere al 21’ con il nuovo entrato Mirinoui che sbaglia l’aggancio davanti a Del Frate. L’episodio decisivo arriva al 28’, Pagliaro ruba un prezioso pallone a centrocampo e serve in profondità che è freddo a battere Barantani in uscita, è l’uno a zero che durerà fino al novantesimo perché nell’ultimo quarto d’ora di gara praticamente non succede più nulla.

BORGOSESIA-STRESA 1-0

Rete: 29’st Vitiello

Borgosesia (4-4-2): Del Frate; Iannacone, Picone Chiodo, Bernardi, Saltarelli; Ollio (40’st Zacchi), Castelletto, Panatti (37’st Silvestri), Pagliaro; Vitiello, Ravasi. A disposizione: Gattone, Martino, Casella, Colombo, Benincasa, Tampellini, Pedrabissi. All. Didu

Stresa (4-4-2): Barantani; Feccia, Rosato, Agnesina, Gallo (36’st Scibetta); Vanzan (18’st Mirinoui), Frascoia, Battistello, Gilio; Armato, Scienza (31’st Papini).  A disposizione: Zenoni, Tuveri, Lopergolo, Vecchio, Telesca, Bratto. All. Mora

Arbitro: Pistarelli di Fermo.

Note: Corner 6-1. Ammoniti Castelletto, Vitiello e Del Frate per il Borgosesia, Rosato e Frascoia per lo Stresa. Spettatori 300ca tra cui molti addetti ai lavori.

Marco Dho

Leggi altre notizie:BORGOSESIA STRESA