Didu: "Quota 40 non ci garantisce la salvezza"

Marco Didu
Marco Didu

La vittoria contro lo Stresa è un ulteriore passo verso la salvezza per il Borgosesia come conferma il tecnico dei valsesiani Marco Didu: "Raggiungiamo quota 40 che era un obbiettivo importante anche se ancora non abbiamo fatto nulla. Oggi è stata una buona prova, c'era tensione perchè la posta in palio era altissima per entrambe le squadre; siamo partiti forte e abbiamo avuto diverse occasioni per sbloccarla, non ci siamo riusciti nel primo tempo e abbiamo dovuto aspettare un bel recupero di Pagliaro nella ripresa che ha dato il là alla rete decisiva di Vitiello.

Le partite di questo campionato sono tutte difficili, domenica siamo partiti bene a Dronero, siamo andati in vantaggio ma a differenza di altri match nell'ultimo periodo non siamo stati capaci di gestire i novanta minuti. Deluso dai risultati degli altri campi? Noi dobbiamo pensare a noi, ovvio che a due giornate dalla fine guardi come finiscono le altre partite e speravamo in dei finale migliori per noi".

Marco Dho

Leggi altre notizie:BORGOSESIA