Prima categoria A - Feriolo e Cannobiese, successi targati salvezza

Cannobiese, cinque reti per la salvezza
Cannobiese, cinque reti per la salvezza

Non smette di stupire il Bulé Bellinzago che rischia grosso a Crevola d'Ossola salvo evitare una sconfitta quasi certa dal dischetto e con la squadra ridotta in otto uomini. I novaresi di Colombo conquista un insperato 1-1 con la Crevolese e addirittura aumentano il proprio vantaggio in classifica sul Trecate che perde sul proprio terreno soccombendo al Gattinara, capace di strappare l'intera posta in palio grazie alla rete decisiva di Zammariello (0-1).

Il Sizzano mette nel mirino il secondo posto, batte senza non qualche difficoltà la nuova Sanmartinese di Lizza nonostante il risultato alla fine dica 3-0, e si porta a soli due punti dai biancorossi di Mantegazza rinsaldando un terzo posto che è reso ancora più forte dai pareggi di Ornavassese e Serravallese, che non riescono a bucare le solide difese di Romagnano e Olimpia Sant'Agabio (doppio 0-0).

Tanti gli scontri salvezza del 24° turno che emettono qualche sentenza che potrebbe anche essere definitiva: la Cannobiese passeggia sul campo dell'Agrano rimediando un 5-2 che potrebbe anche voler dire salvezza anticipata per la compagine di Fusaro; si potrebbe dire quasi lo stesso del Feriolo a cui il risicato 1-0 interno ottenuto contro il Momo regala una domenica di profondo respiro. Non può ancora dirsi completamente salvo il Fomarco Don Bosco ma il successo sudato di Mergozzo firmato Pasin (0-1) riporta gli ossolani fuori dalla zona rossa della classifica dove ripiombano i cusiani di Lopardo.

Bulé a +15, tra due domeniche si apparecchia la festa promozione - Tutti i risultati del 24° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese