Calabrese tuona sui calendari: "Valutare soluzioni alternative"

Sembra tutt'altra squadra nel 2019 il Barengo che, vincendo con la Montecrestese, inanella la terza vittoria in altrettante partite giocate nel nuovo anno. La formazione di Rognone si dimostra pragmatica e duttile nello sfruttare con Rimi una delle poche azioni veramente pungenti della partita portando a casa l'intera posta in palio per porsi nel solco delle squadre che potrebbe ancora dare qualcosa nell'ambito di un campionato in cui, senza più obiettivi di classifica, i bianconeri hanno tutte le possibilità per diventare l'ago della bilancia in una lotta, quella per la Seconda categoria, che porrà di fronte ai novaresi tra sette giorni la capolista Dinamo Omegna.

Il direttore sportivo bianconero Giorgio Calabrese parla della sfida alla Montecrestese, del cambio di prospettiva intervenuto all'interno dello spogliatoio ma anche, ad un'ampia platea come quella rappresentata dal "Terzo Tempo" della Caffetteria Stefania, della variazione di calendarizzazione del campionato di Terza Vco, a cui le società si sono opposte chiedendo una più equa e meno cervellotica ripartizione delle gare ancora da giocarsi nella stagione 2018-19.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:BARENGO
Giorgio Calabrese al #Terzo Tempo
Giorgio Calabrese al #Terzo Tempo