E' caldo l'asse Juventus Domo-Omegna

Comparoli, fatta per il passaggio a Domo
Comparoli, fatta per il passaggio a Domo

Se n'è parlato fin dagli albori di questo calciomercato ma ora che le trattative stanno entrando nel vivo il binario che da Omegna porta a Domodossola sembra essere quanto più affollato possibile.

Era nato tutto con una voce, incontrollata e rivelatasi poi infondata, che voleva Lipari in procinto di trasferirsi da Omegna a Domo magari in cambio di qualche giocatore che facesse l'itinerario opposto. In realtà Lipari non si muoverà da Omegna ma uno scambio di calciatori sembra veramente in dirittura di arrivo, con Emanuel Comparoli che attende solo il via libera per trasferirsi al "Curotti" e Giacomo Pecci a lasciare la squadra di Forzatti per diventare il nuovo difensore cercato da Pettinaroli. I due giocatori, con il permesso delle società, si sono già allenati con i rispettivi nuovi compagni e dovrebbero essere a disposizione già domenica.

Intanto sia ad Omegna che a Domodossola i movimenti non sembrano finiti: in casa rossonera, perso Comparoli, si sta cercando una punta per completare un reparto dove sono rimasti in questo momento solamente Elca e lo stesso Lipari oltre ai giovani mentre in casa granata, trattenuti gli scontenti Gualandi e Bini, si punta forte ad un esterno difensivo che possa innescare l'attacco domese, che da martedì potrà contare anche sull'apporto di Domenico Marra che verrà liberato dall'Oleggio dopo il prossimo turno di campionato.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:OMEGNA JUVENTUS DOMO