Il Verbania cala l'asso nel finale

Edoardo Bianchi
Edoardo Bianchi

Dovrebbe essere la prima domenica d’autunno ma il clima a Verbania è da estate piena. Tanto caldo e tanti tifosi sugli spalti, circa 400, ripagati da una bella vittoria arrivata grazie ad un guizzo di Edoardo Bianchi a 10 minuti dalla fine della partita.

Il primo tempo non registra grandi occasioni da entrambe le parti, partono infatti molto contratte le due compagini, preoccupate di non scoprirsi: succederà tutto nella seconda frazione di gioco. Subito al primo minuto della ripresa occasione Verbania su calcio d’angolo ma Austoni a tu per tu con il portiere non finalizza. Passano cinque minuti, si accende una mischia di gioco in area ma i padroni di casa non riescono ad approfittarne. Il Borgovercelli perde capitan Canino, costretto a lasciare per infortunio in barella. Rovesciamento di fronte e Borgovercelli sugli scudi: è l'8' e Vergadoro segna: l’arbitro, attento, ammonisce l’attaccante per aver insaccato utilizzando le mani. Al 13' è Gattone ad essere chiamato in causa: il tiro di Sposito, è bloccato senza problemi dal numero uno verbanese. Subito dopo azione per il Verbania: corner di Musso, aggancia Adamo ma in tuffo ci arriva Mafezzoni. Al 19' è il Borgovercelli a farsi vivo su calcio d’angolo ma l’azione non sortisce effetto. Al 22’ tiro di Ciana per Austoni, la conclusione è troppo debole. Al 25’ ci prova Artiglia appena entrato, ma Mafezzoni respinge. Sale il ritmo ed il Verbania inizia a farsi più incisivo. Al 29’ porta stregata per Musso che a tu per tu con il portiere non trova il gol del vantaggio. Rovesciamento di fronte un minuto dopo e brivido per i padroni di casa, il tiro di Vergadoro sembra beffare tutti ma si stampa sul palo. Al 35’ il gol partita: un’ottima giocata di Ciana per Artiglia trova Edoardo Bianchi – in campo da poco meno di un minuto - lesto ad arrivare sulla palla ed insaccare con freddezza. Alla fine si vede ancora il Verbania con Piraccini, il suo tiro al limite dell’area si perde alto sopra la porta di Mafezzoni.

Ora la testa va sulla settimana: mercoledì in Coppa e domenica nuovamente a Verbania contro La Pianese.

VERBANIA-BORGOVERCELLI 1-0

Rete: 35'st Bianchi.

Verbania: Gattone, Sistino, Fortis (24'st Artiglia), Gatti, Adamo, Kambo (11'st Piraccini), Corio, Musso (33'st Bianchi), Austoni. Ciana, De Lucia (24'st Bouchiba). A disposizione: Cavadini, Castanò, Romano, Bertolesi, Barbieri. All. Frino.

Borgovercelli: Mafezzoni, Berzero, Fusaro (16’st Baghdadi), Ferrarotti (28'st Petrillo), Canino (5'st D’Aniello, 42'st Gjuni), Miglietta, Gallace, Sposito, Vergadoro, Pavesi (5'st Rognone), Bertola. A disposizione: Silva, Bertolino, Gennaro, Gajon. All. Rampon.

Arbitro: Launa di Collegno.

Note: Ammoniti Corio e Piraccini per il Verbania, Pavesi, Rognone e Baghdadi per il Borgovercelli. Spettatori 400 circa, molti tifosi verbanesi.

Ufficio stampa Asdc Verbania

La Redazione

Leggi altre notizie:VERBANIA BORGOVERCELLI