Scatta il campionato, il Feriolo travolge la Crevolese

Audi fa 3-0 e chiude la partita
Audi fa 3-0 e chiude la partita

Era stata l'ultima gara di una certa importanza che coinvolgeva formazioni della scorsa Prima categoria nella scorsa stagione, giocata sempre al "Galli" di Baveno con una netta affermazione della Crevolese allora di Fabio Ochetti. Partita che lanciò gli ossolani verso la cavalcata all'assalto della Promozione terminata nello sfortunato pareggio playoff con la Roretese, vittoriosa ai supplementari per la conquista dell'ultimo posto disponibile nel campionato 2018-19. Una gara che ha lasciato un profondo strascico tra i crevolesi che nella prima gara di questo campionato hanno dovuto fare a meno di diverse pedine, colpite dalle sanzioni disciplinari conseguenti proprio all'ultimo match dello scorso campionato; pedine importanti che portano i nomi di Palfini, Dora e Passero, tutti squalificati.

Tutto nel primo tempo Sono bastati 45' al Feriolo per chiudere una pratica che alla vigilia poteva risultare sdrucciolevole in un campionato in cui si farà comunque fatica a trovare gare comode. I primi venti minuti di gioco sono stati lenti, a tratti di studio, ma alla prima accelerata di Ghignone, preferito da Bolzoni a Beltrami per il peso specifico che l'ex Premosello potrebbe avere in zona gol, il Feriolo ha trovato il varco giusto per battere Taddio e passare in vantaggio (22'). Il gol è stata il grimaldello di una partita che al 31' la squadra di casa mette in tutta discesa, trasformando sempre con Ghignone il calcio di rigore concesso per fallo del portiere ospite su Matteo Ferrari lanciato a rete. Il sigillo definitivo lo mette Audi allo scadere sfruttando l'assist di un Ghignone in formato deluxe. Nella ripresa la Crevolese di Castelnuovo capisce di non aver più nulla da perdere e alza il baricentro della squadra, costringendo un Feriolo sazio a concentrarsi sulla fase difensiva; manca però l'incisività alla prima linea ossolana dove il solo Margaroli non riesce ad incidere relegando la fase offensiva ospite ad un inoffensivo forcing che porta pochi pericoli dalle parti di Allioli e fa scivolare il match sul 3-0 finale che lastrica l'avvio di campionato del Feriolo di aspettative di alta classifica.

FERIOLO-CREVOLESE 3-0

Reti: 22' Ghignone, 31' Ghignone rig., 39' Audi.

Feriolo: Allioli, Chiarello (37'st Gioiosa), Martinella, Camossi, Oioli, A. Ferrari, Ghignone, M. Ferrari, Odoguardi (18'st Francioli), Fabbri (32'st Jovanovic), Audi (25'st Beltrami). A disposizione: Toure, Domenichini, Capra, Inzitari, Cirigliano. All. Bolzoni.

Crevolese: Taddio, Piffero, Cantadore (29'st G. Orsi), Casetti, Brega, Comoli (32' Rolando), Niccioli (22'st Baiardi), Guerra, Margaroli, R. Orsi, Nagini (15'st Tabaa). A disposizione: Bacchin. All. Castelnuovo.

Arbitro: Sauna di Novara.

Note: Ammoniti Martinella per il Feriolo, R. Orsi e Tabaa per la Crevolese.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:FERIOLO CREVOLESE