Campionati 2018/19, ufficiale l'Eccellenza torna a 16 squadre

L'Eccellenza torna a 16 squadre
L'Eccellenza torna a 16 squadre

Nel comunicato n°7 la Federazione ha ufficialmente annunciato la riforma che da mesi ormai era sulla bocca di tutti: l'Eccellenza torna a 16 squadre. Di seguito la nota riportata dal comitato regionale e la composizione degli organici e dei gironi di tutte le altre categorie, dalla Promozione alla Terza: 

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale, nella riunione del 20 Luglio 2018,

- preso atto delle risultanze relative alla ratifica delle iscrizioni dei Campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria come riportato ai punti precedenti;

- considerato che il numero delle Società iscritte ai suddetti Campionati nel corso delle ultime stagioni sportive è ormai in costante diminuzione a seguito del susseguirsi di fusioni e rinunce ai Campionati di competenza, soprattutto nelle categorie dilettantistiche di base;

- tenuto conto che già nella decorsa stagione sportiva per il completamento dell’organico di alcune categorie il Consiglio Direttivo ha dovuto avvalersi di graduatorie primarie e suppletive, aprendo in più riprese le istanze di ripescaggio per reiterata mancanza di 11 squadre e, per talune categorie, non riuscendo comunque a formare gironi omogenei registrando un numero di squadre dispari;

- considerato che risulta imprescindibile garantire un adeguato e soddisfacente livello di qualità e di equità tecnico/agonistica in tutti i Campionati dilettantistici regionali, che discenda principalmente da una corretta impostazione degli organici e conseguentemente dal numero dei gironi e dalle squadre ivi inserite, che suggerisce di riportare la categoria Eccellenza allo status quo-ante la caduta di Società professionistiche avvenuta in passato e che ha portato ad ampliare il numero delle squadre nei rispettivi gironi, oltre a prevedere alla chiusura degli organici una adeguata armonizzazione delle restanti categorie attendendo alla volontà di non depauperare i Campionati di base per soddisfare ripescaggi numericamente penalizzanti;

ha deliberato

- che la composizione degli organici debba prioritariamente salvaguardare i diritti acquisiti dalle squadre che hanno partecipato ai rispettivi Campionati e alle fasi di Play-Off e PlayOut 2017/18, stabilendo la composizione dei gironi dei Campionati regionali 2018/19 tenuto conto dei valori espressi dai risultati sportivi nonché dei criteri di equilibrio complessivo tra le varie categorie, così come di seguito evidenziato:

Campionato di Eccellenza: n. 2 gironi da 16 squadre

Campionato di Promozione: n. 4 gironi da 16 squadre

Campionato di Prima categoria: n. 7 gironi da 16 squadre

Campionato di Seconda categoria: n. 10 gironi da 14 squadre

Campionato di Terza categoria: numero gironi e squadre variabile in base alle nuove affiliate

- di dare mandato alla Segreteria del Comitato Regionale affinchè proceda con la pubblicazione delle modalità di ammissione alla categoria superiore di Società ed Associazioni Sportive non aventi diritto per le categorie più sopra evidenziate, tenuto conto che il numero delle squadre regolarmente iscritte ai Campionati in epigrafe di cui ai punti precedenti risulta in ogni caso inferiore, ancorchè di poche unità, al numero complessivo delle squadre fissato dal Consiglio Direttivo nelle rispettive categorie, come da specifica delibera già assunta ed approvata dalla Commissione Tecnica della L.N.D.-

La Redazione