Calciomercato LIVE

Coppa Seconda e Terza, si chiudono i triangolari

Il Virtus Villa vince il suo girone
Il Virtus Villa vince il suo girone

Si sono chiusi questa sera i tre triangolari con le vincitrici delle Coppe provinciali di Seconda e Terza categoria, che hanno decretato le quattro semifinaliste (le tre prime classificate e la migliore seconda dei tre raggruppamenti) che si giocheranno le semifinali della Coppa regionale. A passare il turno sono Virtus Villadossola, Salsasio, Don Bosco Asti  e la migliore seconda che risulta essere per differenza reti il Comignago.

Nel girone A l'ultimo turno, che vedeva di fronte a Cavallirio proprio Virtus Villadossola e Comignago, termina con un pareggio che fa tutti contenti perché già alla vigilia si sapeva che con il risultato di parità sia la squadra di Massoni che quella di Mastromonaco avrebbero passato il turno. L'1-1 maturato con le reti nel primo tempo di Valci e nel finale di Travaini non fa una grinza, e permetterà sia agli ossolani vincitori del girone del Vco di Terza categoria sia ai gialloblu ancora impegnati nei playoff di Seconda (domenica in campo con la Mergozzese) di proseguire l'avventura di Coppa.

E' stato pareggio anche nel girone B, un continuo botta e risposta tra due squadre che hanno provato a superarsi vicendevolmente ma che ha generato un 4-4 che premia solamente il Salsasio e lascia con un pugno di mosche in mano il Montjovet Champdepraz: i torinesi, che hanno già vinto il raggruppamento di Pinerolo di Terza categoria, sono stati la squadra più prolifica di questi triangolari con ben sette reti segnate tra Virtus Saluggese e Montjovet Champdepraz e si presentano all'appuntamento delle semifinali con grandi credenziali.

Nel girone C l'unica vittoria della serata sorride al Don Bosco Asti che poteva solo vincere per passare il turno ed eliminare il Pro Savigliano, avanti per il numero di reti segnate rispetto agli astigiani nella gara con la terza rappresentante del girone, lo Stay O' Party. Vittoria doveva essere e vittoria è stata, il 3-1 maturato ad Isola d'Asti elimina dalla corsa i cuneesi che potranno consolarsi con i playoff di Seconda categoria che li vede ancora in corsa mentre spinge alle semifinali i gialloblu astigiani.

Il cammino di Coppa Seconda e Terza categoria

Carmine Calabrese