Calciomercato in tempo reale

La Biellese - Vittorio Bellosta è il nuovo presidente

Il neo presidente Vittorio Bellosta
Il neo presidente Vittorio Bellosta
- 173607 letture

Che nella Biellese ci fossero cambiamenti e nuovi ingressi societari si era già presagito da tempo con l'ingresso dell'avvocato Eden Veronese, ma ora la novità rappresenta il numero uno societario con Vittorio Bellosta che sarà il nuovo presidente della società bianconera. Bellosta, originario di Briga Novarese, è da molti anni nell'ambiente calcistico per la sua passata esperienza al timone dell'Omegna dal 2009 al 2014, dove tra l'altro ha anche ottenuto la vittoria del campionato di Promozione riportando la squadra in Eccellenza dopo 39 anni. Oltre che con l'Omegna in neo presidente bianconero, negli ultimi anni, ha ottenuto promozioni di categoria anche con Briga, dalla Prima alla Promozione, e con lo Sporting Bellinzago, dalla Serie D alla Lega Pro, lasciando sempre ottimi ricordi ai tifosi delle piazze in cui ha lavorato.

- Com'è nata la possibilità di diventare presidente della Biellese?

La possibilità è nata grazie a Iures Carrirolo che un mese fa mi ha contattato per chiedermi se avessi interesse ad entrare in società e dopo averci pensato molto bene nella serata di ieri sera sono stato eletto dal CdA nuovo presidente della Biellese.

- Cosa l'ha spinta a venire a Biella?

Biella è una città importante, lo stadio è molto bello e mi piace tanto. Biella è una piazza che ho sempre ammirato e dentro me stesso ho sempre desiderato venire a far calcio in questo capoluogo di provincia. Ho scelto di venire qui perchè sento che c'è voglia di far bene, io sono molto ambizioso e spero di ottenere i risultati positivi che ho avuto nelle mie esperienze passate.

- Cosa si aspetta dai tifosi?

Non so come risponderà il pubblico, ma mi auguro rispondano in maniera positiva perchè sento che Biella è una città ambiziosa e che ha voglia di vivere il calcio in categorie importanti. Venendo da fuori provincia so di avere magari il mirino puntato, ma posso dire a tutti che io vengo a Biella per fare calcio serenamente e lavorare in gruppo. Quello che posso garantire è che ci metterò il massimo con tutta la mia volontà, ora non ci resta che metterci al lavoro e far poi parlare il campo, in quanto sono i risultati la cosa più importante. 

- Con il suo ingresso in società che figura rappresenterà l'ex presidente Ariezzo?

Ariezzo resterà all'interno del Cda dove non cambierà nulla tranne che per la figura del presidente, nelle prossime settimane eleggeremo tutte le cariche e posso dire che ho intenzione di nominare Ariezzo come presidente onorario della Biellese, ma per ora non abbiamo ancora deciso nulla in quanto abbiamo definito il mio ingresso in società nella nottata di ieri. L'unica cosa certa che posso dire è che ho confermato la mia piena fiducia al direttore sportivo Roberto Mortarino, che si occuperà del mercato per mettere nelle mani di mister Andrea Roano una squadra il più possibile competitiva.

La redazione di IamCalcio ringrazia il presidente Vittorio Bellosta per la disponibilità augurandogli i migliori prospetti per la sua nuova avventura.

Andrea Marini