Baveno, Leto Colombo e Cabrini contattati da La Biellese

Leto Colombo in maglia bavenese
Leto Colombo in maglia bavenese

L'ottima stagione chiusa dal Città di Baveno, capace di arrampicarsi ai turni nazionali dei playoff di Eccellenza, ha messo in piena luce alcuni dei elementi più rappresentativi della compagine di Pier Guido Pissardo che dimostrano di avere ottimo mercato anche fuori dai confini provinciali.

Sono due i nomi a cui si è avvicinata nelle scorse ore con assiduità La Biellese, che ha corteggiato in maniera mirata il centrocampista Matteo Leto Colombo e l'attaccante Luca Cabrini, entrambi elementi di spicco all'interno della rosa bavenese. Per entrambi l'approccio è andato ben oltre il semplice contattato, con la formulazione di un'offerta per trasferirsi alla corte dei "lanieri" per la stagione 2018-19; ipotesi che però lascia dubbiosi i giocatori soprattutto per la distanza da coprire negli spostamenti fino a Biella. 

Dubbi che però non sono una chiusura netta alla possibilità di vedere i due giocatori in bianconero nella prossima stagione anche se al momento l'eventualità non sembra essere la più concreta a disposizione né per Leto Colombo, né per Cabrini.

Carmine Calabrese