Bolzoni applaude la Crevolese: "Successo meritato"

Fabio Bolzoni
Fabio Bolzoni

E' stata una sconfitta inattesa per il Feriolo, anche se la Crevolese aveva già dimostrato nel precedente turno contro il Momo di essere in grado di mettere in difficoltà chiunque; l'approccio alla gara per la compagine di Fabio Bolzoni non è stato dei più felici, visto che l'undici feriolino ha dovuto rinunciare ad alcuni dei suoi elementi di maggior spicco come Audi, Ghidini e Alessio Ferrari. L'allenatore sconfitto però non cerca alibi di sorta: "In verità non erano solo questi gli assenti ma non è questa la cosa importante, perché sarebbe come togliere merito agli avversari che hanno disputato un'ottima partita e hanno legittimamente meritato di vincere. Noi siamo arrivati tiratissimi a questa sfida finale ma è già da qualche settimana che siamo in grossa difficoltà; personalmente non posso che dire grazie a questi ragazzi che quest'anno hanno fatto grandi sacrifici per i molti infortuni che abbiamo patito in questa stagione: il campionato è stato straordinario, siamo arrivati dietro al Vogogna che ha fatto una stagione incredibile e questa partita non inficia tutto quello che di buono è stato fatto".

Bolzoni non vede un problema neanche nella settimana in più di attesa che il Feriolo ha dovuto vivere, avendo evitato la prima sfida playoff: "Non credo che sarebbe cambiato molto, anzi se avessimo giocato la scorsa settimana forse avremmo avuto due giocatori in meno oltre a tutti quelli assenti anche questa settimana. La nostra stagione è stata tutta un po' così, ed è per questo che ritengo la nostra annata molto positiva; fare di più credo che sarebbe stato difficile, il Vogogna ha ampiamente meritato di vincere questo campionato e bisogna ricordare che sono almeno quattro o cinque anni che arriva sempre ai vertici di questa categoria giocando anche contro squadre veramente importanti. Il Feriolo ha fatto un bellissimo campionato e credo che alla lunga il torneo abbia espresso quelli che veramente erano i valori delle squadre in campo: noi abbiamo avuto dei buoni momenti con una serie di vittorie consecutive sopperendo a tanti problemi di natura fisica. Se fossimo arrivati al dunque in condizioni diverse forse anche la partita con la Crevolese sarebbe stata diversa ma è giusto applaudire i nostri avversari".

Finisce la stagione per il Feriolo ma già si guarda avanti con Bolzoni che, riconfermato sulla panchina della squadra, ha tutta l'intenzione di riprovarci nel prossimo campionato: "I piani della società erano chiari anche prima di questa partita, ci siamo parlati e l'intenzione reciproca è quella di andare avanti insieme, anche perché non può essere una partita a far cambiare idea su un programma".

Carmine Calabrese