Ciocca abbatte l'Anspi Fontaneto

Ciocca, protagonista della gara
Ciocca, protagonista della gara

Non trova freni la Varzese che sul campo di Fontaneto ottiene una vittoria vistosa e importante, per continuare la propria corsa su Oleggio Castello e Casale Corte Cerro che la precedono in classifica. Quasi speculari i due moduli disegnati sul terreno di gioco dai tecnici Andreini (squalificato e quindi non presente in panchina) e Lipari ma a segnare la differenza è stata la tripletta del giovane Ciocca, sempre più convincente nel suo ruolo di capocannoniere del girone A di Seconda categoria.

Uno-due micidiale Ritmi bassi e nessun pericolo caratterizzano i primi venti minuti di gioco in cui le due squadre si studiano, più che attaccarsi non veemenza. L'unica annotazione sul taccuino vede protagonista il particolarmente nervoso Ruzza, che conquista un giallo dopo pochi minuti dal fischio d'avvio. Bisogna arrivare al minuto 16 per vedere la prima occasione da rete: una buona sponda aerea di Piroia serve Tonossi che con un sinistro a giro sul secondo palo impensierisce Paio che arriva con fatica sulla sfera. Per i novaresi il solo Sacchi riesce a farsi notare in fase offensiva con un paio di incursioni sulla fascia che però non generano pericoli per il giovane Bleve. Al 29' la Varzese prova a colpire centralmente con Ariola che, partito in azione solitaria, viene steso al limite da Dho: la punizione è appannaggio di Tortora che spedisce alto sopra la traversa. Al 32' Mazzetti dà la sveglia ai locali servendo con una magia Denicola che, da buona posizione, non trova la porta. Frutto del dominio espresso a larghi tratti, al 37' la Varzese si porta in vantaggio: Ciocca, ottimamente servito da Biselli, si accentra saltando Dho e con un destro potente scaraventa il pallone alle spalle di Paio. Passano solo 5' ed è di nuovo Ciocca a trovare la via della rete: Tortora, ispiratissimo, crea spazio al numero 7 ospite che con un sinistro sporcato firma lo 0-2 con cui si chiude la prima frazione.

Colpo di grazia Doppio cambio in avvio di ripresa per il Fontaneto, che prova con gli innesti di Prestanizzi e Pezzimenti a cambiare le sorti dell’incontro. E' proprio il nuovo entrato Pezzimenti al 3' a girare palla, con un cambio di campo, verso Sacchi che calcia bene ma trova Bleve molto attento. La Varzese tuttavia si dimostra cinica e al 7' chiude i conti: lo scatenato Ciocca sfrutta una ribattuta corta di Teruggi sugli sviluppi di un calcio d’angolo per fulminare Paio con sinistro che si infila sotto la traversa, portandosi a casa il pallone della gara. Il Fontaneto, tramortito, rischia grosso al 15' quando Tortora sfrutta un errore in uscita dalla difesa di Oioli per recuperare palla e servire il neo entrato Rolandi che calcia debolmente a tu per tu con Paio. La squadra di Andreini non reagisce e va vicina al tracollo sia al 20' che al 27' con due azioni pressoché identiche di Tortora a servire Rolandi, che non trova la via della rete. Non c'è però più partita e dopo soli 2' di recupero il sig. Alampi manda tutti negli spogliatoi decretando la bella vittoria della Varzese che si candida ad un ruolo da protagonista in campionato.

ANSPI FONTANETO-VARZESE 0-3

Reti: 37' Ciocca, 42' Ciocca, 7'st Ciocca.

Anspi Fontaneto (4-3-3): Paio, Manca (44' Guidetti), Cerri, Teruggi, Allegrini, Dho (10'st Oioli), Sacchi, Innocenti, Denicola (18'st Piemontesi), Mazzetti (1'st Pezzimenti), Ruzza (1'st Prestanizzi). A disposizione: Mazzone, Fascì. All. Andreini.

Varzese (4-3-3): Bleve, Biselli (25'st Pangallo), Tonossi, Daoro, Casetti, Stimoli, Ciocca (30'st Vovc), Margaroli, Piroia (6'st Rolandi), Tortora (37'st Giozza), Ariola. A disposizione: Giacomotti, Battro, Caffoni. All: Lipari.

Arbitro: Alampi di Novara.

Note: Terreno in buone condizioni, spettatori 50 ca. Ammoniti Ruzza, Guidetti e Oioli per l'Anspi Fontaneto, Ariola e Margaroli per la Varzese. Prima dell'inizio è stato osservato un minuto di riflessione per condannare i recenti episodi di antisemitismo.

Gianni Foralosso